Città metropolitana, firenze

Firenze, defibrillatori nelle scuole di competenza della MetroCittà

Share
CONDIVIDI
venerdì 24 Luglio 2020

L’intesa siglata in palazzo Medici Riccardi insieme ad un accordo con il Comitato Paralimpico per l’attività sportiva dei diversamente abili.

Tutte le scuole di competenza della Città metropolitana di Firenze saranno dotate di defibrillatori. In palazzo Medici Riccardi, infatti, è stata siglata un’intesa con l’Ufficio scolastico regionale per il rafforzamento del sistema di cardioprotezione negli istituti scolastici superiori dell’amministrazione metropolitana attraverso la diffusione di defibrillatori automatici esterni.

Il consigliere metropolitano ha citato il caso del calciatore del Livorno Piermario Morosini, morto durante una partita a Pescara, per sottolineare l’importanza del provvedimento e del percorso che sono stati assunti già a livello scolastico. Una scuola che sarà sempre più attenta a formare anche soccorritori.

Inoltre è stato sottoscritto un accordo con il Comitato Paralimpico che consente di avviare un rapporto di cooperazione per individuare società sportive disposte ad avviare un percorso con atleti diversamente abili.
Marco Gargini

Tags: