comuni, firenze

Firenze, il Mandela Forum si trasforma in hub delle vaccinazioni anti Covid

Share
CONDIVIDI
lunedì 8 Febbraio 2021

Da qui partirà il prossimo 14 febbraio la vaccinazione dei cittadini di età compresa fra i 18 e i 55 anni.


Per far fronte alla campagna vaccinale contro il Coronavirus il Mandela Forum di Firenze è stato organizzato e attrezzato per diventare di fatto il più grande hub di vaccinazioni della Toscana centrale. E’ stato presentato alla stampa dal sindaco di Firenze Dario Nardella, dal presidente della Regione Eugenio Giani e dal direttore del dipartimento di Prevenzione dell’Asl Toscana Centro Renzo Berti. Il Mandela metterà a disposizione lo spazio di 2500 metri quadrati al piano terra, nel quale verranno allestiti 20 box di 3 metri per 2 per effettuare le vaccinazioni con una zona accoglienza e informazioni composta da 6 postazioni, un’altra di stazionamento post vaccino (sempre con 6 postazioni) che servirà anche per prenotare l’appuntamento per il richiamo, indispensabile per completare il processo di vaccinazione.

Da qui partirà il prossimo 14 febbraio la vaccinazione dei cittadini di età compresa fra i 18 e i 55 anni. Si inizia dalle categorie più esposte al virus come il personale scolastico, lavoratori dei servizi essenziali, forze dell’ordine e forze armate. Questo hub arriverà, raggiunto il massimo regime, a vaccinare fino a 2.400 persone al giorno. Operativo sette giorni su sette avrà l’obiettivo di contribuire significativamente alla vaccinazione completa della popolazione entro la fine dell’anno.

A margine della presentazione della nuova fase della campagna di vaccinazione anti Covid, il sindaco Dario Nardella e il governatore Eugenio Giani hanno improvvisato qualche palleggio sul campo di pallavolo.
Cesare Martignon

Tags: