Città metropolitana, comuni, impruneta

Frana di Mezzomonte, proseguono i lavori sulla Sp 70

Share
CONDIVIDI
martedì 16 giugno 2020

Fine dell’intervento prevista per il 31 luglio

Stanno arrivando a conclusione i lavori sulla Sp 70, “via Imprunetana per Pozzolatico”, per ripristinare la frana di Mezzomonte che ha imposto finora un senso unico alternato. Sono partiti i lavori di riempimento e la prossima settimana l’asfaltatura in prossimità di Impruneta.

Gli interventi per la definitiva messa in sicurezza della strada, avviati a dicembre 2019, erano stati interrotti durante la fase di emergenza sanitaria.

A fine aprile, appena i decreti del Governo lo hanno permesso, la Città Metropolitana di Firenze ha fatto immediatamente riaprire i cantieri al km 2+700. La conclusione dei lavori è adesso prevista entro il 31 luglio.

“Nonostante l’interruzione dovuta alle misure antiCovid – spiega il consigliere delegato alla viabilità Francesco Casini, Sindaco di Bagno a Ripoli – siamo in grado di concludere i lavori entro fine luglio. Si tratta di un lavoro decisivo e allo stesso tempo complesso su una arteria importante, a cui abbiamo dato priorità”.

Dalla Metrocittà, competente della strada, sono stati infatti stanziati 350 mila euro.

Nel frattempo proseguono anche i lavori per la conclusione della nuova circonvallazione di Impruneta dove sono in corso di realizzazione lo svincolo di Fabbiolle e varie opere di completamento e finitura della nuova strada.
Tempistica prevista: fine del prossimo autunno.

Terminate le due opere saranno avviati i lavori di progettazione per la sistemazione della criticità sempre sulla Sp 70 in località ‘I Meccoli’.

Intanto dal 22 giugno si è dato avvio ad un altro importante intervento sempre sul territorio di Impruneta con il cantiere sulla Sp 69, anch’essa interessata da una frana. Importo stanziato 150.000 euro.

Tags: