firenze

Franchi, via ai lavori di riqualificazione

Share
CONDIVIDI
venerdì 19 Febbraio 2021

Il sindaco ha svolto un sopralluogo all’interno dell’impianto nel quale sono previsti interventi che porteranno alla messa in sicurezza statica e sismica

Sono partiti ufficialmente i lavori di ristrutturazione straordinaria dello stadio Artemio Franchi di Firenze, che per il momento riguardano la Maratona, nella parte più vicina alla curva Fiesole. Il sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella, accompagnato dall’assessore allo sport Cosimo Guccione, dal presidente della commissione sport Fabio Giorgetti, dai tecnici di Palazzo Vecchio e da rappresentanti della Fiorentina e della tifoseria viola, ha svolto un sopralluogo all’interno dell’impianto in cui sono previsti una serie di interventi, primo tra i quali la battitura del calcestruzzo, che porteranno alla messa in sicurezza statica e sismica dello stadio. Il tutto per un investimento di circa 9 milioni di euro, propedeutico a quello che sarà il vero e proprio restyling del Franchi. L’Università di Firenze nel frattempo completerà uno studio che permetterà di avere la radiografia completa di tutto lo scheletro dello stadio, mentre per quanto riguarda il concorso internazionale per la ristrutturazione, oltre agli architetti, l’idea è coinvolgere anche gli appassionati, per creare uno stadio a misura di tifoso. Nessun problema invece per l’agibilità: non appena sarà superata l’emergenza sanitaria, il certificato statico sarà esteso all’intera struttura. Leonardo Bardazzi

Tags: