Città metropolitana, comuni, gambassi terme

Gambassi, inaugurato il nuovo campo di rugby

Share
CONDIVIDI
sabato 9 Dicembre 2023

In primavera amichevole con le Zebre Parma. Il sogno si chiama Nazionale.


Il campo inaugurato giovedì 7 dicembre ha le stesse esatte dimensioni del terreno di gioco dello stadio di Twickenham, a Londra, uno dei più importanti al mondo. Ora è il punto di riferimento per il rugby di Gambassi Terme e per tutte le realtà dell’Empolese Valdelsa. Finanziato con un investimento di oltre 600mila euro dal Comune di Gambassi e dalla Città Metropolitana di Firenze, sono già pronti i piani di ampliamento per completarne le strutture e farlo diventare un punto di riferimento a livello nazionale, con la stessa Metrocittà che ha risposto “presente” all’appello per contribuire all’“upgrade”.

E mentre si sogna di ospitare una partita della Nazionale italiana, nella prossima primavera è già stato fissato un raduno della franchigia delle Zebre Parma, una delle due squadre italiane che partecipano allo United Rugby Championship, la superlega europea, dove giocano tutti i migliori. Lo ha assicurato l’amministratore delegato delle Zebre, l’ex azzurro Fabrizio Gaetaniello, anche lui presente all’inaugurazione.

Intanto a godere dell’impianto è la squadra locale: nata poco più di dieci anni fa, nel 2012, come Cinghiali di Gambassi–Gambassy Rugby, ha ora stretto legami con Empoli e Montelupo: l’Unione Rugby Montelupo Empoli e Gambassi Rugby, due realtà dell’Empolese-Valdelsa, hanno unito le proprie forze partecipando alla Serie C regionale col nome di Berserker, che comprende anche il settore femminile.
Carlo Carotenuto

Tags: