Città metropolitana

Il 23 giugno si svolgerà il Consiglio metropolitano di Firenze

Share
CONDIVIDI
martedì 22 Giugno 2021

Dopo una comunicazione sulle Olimpiadi metropolitane, sono 11 gli ordini del giorno che verranno discussi e messi in votazione.

Si svolgerà mercoledì 23 giugno a partire dalle ore 9.30 in modalità mista, videoconferenza e presenza, il Consiglio metropolitano di Firenze. Dopo la comunicazione del consigliere delegato allo Sport, Nicola Armentano, sulla prima edizione delle Olimpiadi metropolitane in fase di svolgimento fino al 14 luglio, sono in programma 11 punti all’ordine del giorno.

Si comincia con le modifiche al regolamento del Consiglio metropolitano per poi passare al regolamento sulla protezione dei dati personali della Metrocittà. Al terzo punto la variazione numero 2 al Documento unico di programmazione (Dup) 2021-2023. Poi si passerà alla delibera sul piano di utilizzo delle risorse assegnate alla Città metropolitana di Firenze in base al decreto 71 del 9 febbraio 2021 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con quelli dell’Economia e Finanze e dello Sviluppo economico. Punto numero 5 l’approvazione dell’accordo di programma per l’estensione del sistema tramviario nell’area metropolitana e il collegamento infrastrutturale metropolitano tra le città di Firenze e di Prato. Poi sarà discussa e messa in approvazione la convenzione tra la Metrocittà e l’educandato statale di Santissima Annunziata per la regolamentazione delle funzioni e delle spese inerenti la gestione degli edifici e delle attività scolastiche.

Il programma del Consiglio metropolitano continua con la concessione di contributi ad enti ed associazioni culturali per l’anno 2021, con l’approvazione delle modifiche statutarie di Silfi Spa, con il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, con la ratifica del protocollo d’intesa sulla mobilità nella Piana fiorentina e, infine, con l’autorizzazione di una concessione in uso presso la tenuta di Mondeggi nel comune di Bagno a Ripoli.

Marco Gargini

Tags: