Città metropolitana

Il Consiglio della Città Metropolitana Firenze approva variazione di bilancio

Share
CONDIVIDI
venerdì 7 Agosto 2020

A salvaguardia degli equilibri, per fronteggiare gli effetti dell’emergenza sanitaria. 450 mila euro per il Gp di Formula 1. Gli altri investimenti approvati il 15 luglio

Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze, su proposta del Vice Sindaco con delega al Personale e al Bilancio, ha approvato una terza variazione al bilancio di previsione a salvaguardia degli equililibri, motivata dalle misure prese per fronteggiare l’emergenza sanitaria.
Ridotta di un milione e 400 mila euro la spesa corrente, con tagli alla spesa di personale, a favore invece di un incremento di stanziamento per la manutenzione di strade regionali di competenza della Metrocittà.
Dimininuite per 5 milioni e 900 mila euro le spese di investimento, con adeguamento dei cronoprogrammi al 2021, e la registrazione in bilancio di risorse attivate dal Governo per fronteggiare l’emergenza Covid destinate alle piste ciclabili e per l’edilizia scolastica.
Entrando nel dettaglio, circa le entrate tributarie, che gli enti di area vasta acquisiscono per l’80 per cento dal settore automobilistico, si prevede una diminuzione dello stanziamento complessivo di ulteriori 2,2 milioni di euro (con le precedenti variazioni si era già diminuito lo stanziamento di 4,8 milioni euro).
Circa le entrate da trasferimenti correnti, variazione positiva di circa 3 milioni di euro.
Infine, per le entrate extratributarie, lo stanziamento complessivo aumenta complessivamente di 699 mila euro. In particolare le maggiori risorse per adeguamento Cosap (+ 569 mila euro) e indennizzi per l’usura delle strade (+ 80 mila) sono destinate alla manutenzioni delle strade regionali e provinciali.

La spesa corrente aumenta di 1,4 milioni di euro, incrementando le spese per la manutenzione delle strade regionali e la FiPiLi.
E’ stato inoltre finanziato per 450mila euro un contributo straordinario per manifestazioni sportive di livello internazionale: il Gp di Formula 1 in Mugello.

Le entrate in conto capitale del titolo IV diminuiscono di Euro 5,9 milioni
Concessi 300 mila euro per lavori antincendio degli istituti Cellini/Pontormo e Isa Firenze.
La spesa in conto capitale passa da 194milioni a 184milioni Euro con una diminuzione complessiva di 10milioni di Euro.

(A.F.)

Tags: