Città metropolitana, comuni, lastra a signa

Lastra a Signa, a fine gennaio tolto il semaforo a Ponte a Signa

Share
CONDIVIDI
domenica 10 Gennaio 2021

Al via il primo lotto che prevede la nascita di una rotatoria sulla via Livornese e una rampa di accesso al ponte sull’Arno da via di Sotto.

I cantieri partiranno a fine gennaio. Il primo lotto riguarda l’eliminazione dell’intersezione semaforica sulla ex statale 67 a Ponte a Signa mediante l’inserimento di una rotatoria e la realizzazione di una rampa per l’accesso diretto al ponte sull’Arno passando da via di Sotto, con anche una pista ciclabile che si snoderà parallelamente all’unico marciapiede previsto lato Arno. L’intervento, il cui obiettivo è quello di fluidificare il traffico, fa parte di un più ampio progetto di adeguamento della viabilità lastrigiana, comprendente un ulteriore lotto di intervento, con lo scopo di creare una rete viaria alternativa alla Livornese dall’uscita della FiPiLi fino a Ponte a Signa.
Il costo del primo lotto è pari a 1,3 milioni di euro di cui 120.000 provenienti da fondi regionali ed il resto dai fondi per lo sviluppo e la coesione per circa l’80% e da risorse comunali. Il secondo lotto, invece, è in fase di progettazione definitiva con cantieri previsti al via a fine 2021-inizio 2022.

Anche questa rotonda, che riceverà pure il traffico proveniente dalle colline, verrà realizzata a partire dal 2021. Parallelamente sta andando avanti il progetto del nuovo ponte sull’Arno.
Marco Gargini

Tags:
<