Città metropolitana

Le decisioni del Consiglio Metropolitano del 24 gennaio

Share
CONDIVIDI
venerdì 2 Febbraio 2024

Approvata una nuova variazione di bilancio. Dibattito acceso sull’adesione della Città Metropolitana al visitors boureau

Consiglio Metropolitano con sei punti fissati all’ordine del giorno quello dello scorso 24 gennaio. Tra i provvedimenti più importanti, approvate le variazioni sul bilancio per la gestione di entrate, spese e investimenti per il 2024. Previste ulteriori spese per 2.500.000 euro destinate a interventi di messa in sicurezza di ponti e viadotti, quasi 1 milione di euro per la riforestazione urbana, 147.492 euro per interventi resisi necessari sulla SP107 a seguito dell’alluvione del 2 novembre e 17.209 euro per la manutenzione straordinaria di ponti su strade regionali. Inoltre, avendo stimato sul 2024 risparmi sul servizio energia per 1.500.000 euro, finanziate spese per 450mila euro per la nuova sede dell’Istituto Pascoli e, per circa 400mila euro, alla palestra dell’Istituto Chino Chini. Sul lato investimenti, destinati 6.900.000 euro, per interventi sulla viabilità stradale, a seguito dei danni provocati dal maltempo in Mugello nel maggio 2023. Ad animare il dibattito è stata la delibera, presentata dal consigliere Nicola Armentano, per l’adesione della Città Metropolitana alla Fondazione di partecipazione Destination Florence Convention & Visitors Bureau in qualità di socio Fondatore. Delibera approvata dalla maggioranza con voto contrario di Territori Beni Comuni e Centro Destra per il Cambiamento Approvazione unanime, invece, per la concessione e l’assegnazione di spazi del Parco Mediceo di Pratolino pr la realizzazione di una rassegna artistica, culturale e ricreativa per gli anni 2024, 2025 e 2026.
Nicola Giannattasio

Tags: