Città metropolitana, comuni, montelupo fiorentino

Montelupo Fiorentino, al via i lavori per la demolizione del capannone al Turbone

Share
CONDIVIDI
venerdì 2 Aprile 2021

Sono stati consegnati dalla Città Metropolitana i lavori per la demolizione di un capannone, nel Comune di Montelupo Fiorentino. L’intervento durerà 90 giorni.


Sono stati consegnati dalla Città Metropolitana di Firenze i lavori per la demolizione di un capannone di tipo industriale di proprietà della Città Metropolitana stessa, posto in località Turbone nel Comune di Montelupo Fiorentino. L’intervento si è reso necessario per le condizioni di avanzato degrado dell’immobile e per la volontà di rinaturalizzare le aree lungo la Pesa e i suoi affluenti. «Date le condizioni di avanzato deterioramento in cui versa il fabbricato – ha spiegato Giacomo Cucini, consigliere delegato della Metrocittà – è stato deciso di procedere alla demolizione dell’intero immobile. L’intervento in oggetto prevederà pertanto il ripristino dello stato dei luoghi, col ritorno del terreno allo stato preesistente alla costruzione del fabbricato», ha concluso Cucini.

I lavori aggiudicati avranno una durata prevista di 90 giorni, per un costo totale di 180mila euro. Realizzato negli anni ’50 per essere adibito a “cantiere per rifornimento di pietrisco e pietrischetto”, l’edificio è costituito da alcuni locali ad uso ufficio, un ampio spazio centrale adibito a magazzino, oltre a ulteriori locali di deposito ed accessori. Il primo e più delicato intervento sarà la rimozione e lo smaltimento dell’amianto posto sul tetto, che prevede procedure specifiche già condivise con la Asl.

Leonardo Bardazzi

Tags: