Città metropolitana, comuni, firenzuola

Museo del paesaggio storico dell’Appennino – Moscheta

Share
CONDIVIDI
giovedì 22 Luglio 2021

Nuovo appuntamento coi musei del Mugello. Oggi vi portiamo a Moscheta.


Ci sono dei musei le cui finestre fanno da cornice all’opera d’arte più bella mai realizzata: la natura. Uno di questi è il museo del paesaggio storico dell’Appennino, che racconta la storia e le caratteristiche del suo territorio, fatto di boschi, animali, sentieri, fiumi e vita vissuta e trasformatasi nel tempo.

Badia di Moscheta si trova infatti immersa nel parco Giogo- Colla di Casaglia, un’area demaniale regionale la cui cura è affidata all’Unione dei Comuni del Mugello. Pertanto prima di iniziare la visita del museo, conviene indossare le scarpe da trekking e percorrere uno dei tanti sentieri che partono da Badia di Moscheta per immergersi all’interno del suo paesaggio.

Oltre all’activity book, adiacente al museo si trova la sala del Ciaf uno spazio polivalente dove vengono organizzati laboratori di educazione ambientale, workshop, mostre e conferenze. Ma torniamo con Cristiano all’interno del museo per visitare le ultime due sale.

La testimonianza pittorica della Signora Liana è infine arricchita dal Videoracconto “memorie di Moscheta”, una collana di interviste dove è possibile vedere e ascoltare com’era il territorio e la vita di questi posti direttamente da chi in questi posti ci è cresciuto e ne è rimasto legato per sempre.

Francesca Parrinii

Tags: