Città metropolitana, greve in chianti

Nardella incontra i lavoratori del cementificio Testi

Share
CONDIVIDI
martedì 27 Ottobre 2020

I lavoratori, in presidio permanente, protestano contro la decisione della proprietà di interrompere i lavori. Il sindaco incontrerà la proprietà

Un presidio permanente per dire no alla chiusura del cementificio Testi. Il sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella, ha incontrato sabato mattina i lavoratori della storica azienda con sede a due passi da Greve in Chanti, che protestano contro la decisione della proprietà di interrompere i lavori del cementificio stesso. Dopo mesi di cassa integrazione infatti, a rischio ci sono ben 100 posti di lavoro.
Nardella, insieme ai sindaci della zona, incontrerà presto i vertici dello stabilimento, per aprire un tavolo di crisi ed evitare la chiusura del cementificio.
Leonardo Bardazzi

Tags: