cerreto guidi, Città metropolitana, empoli

Completato il sottopasso della Ciclopista dell’Arno, riaperto il Ponte alla Motta

Share
CONDIVIDI
domenica 16 Agosto 2020

Cantieri terminati con largo anticipo sul cronoprogramma per l’opera tra i comuni di Empoli e Cerreto Guidi.

È stato riaperto martedì 11 agosto il ponte alla Motta sulla strada provinciale 11 “Pisana per Fucecchio” che collega Marcignana, nel territorio comunale di Empoli, a Bassa, nel comune di Cerreto Guidi. Si sono conclusi con largo anticipo sui tempi del cronoprogramma iniziale, infatti, i lavori per la costruzione del sottopasso relativi alla realizzazione della Ciclopista dell’Arno. Il ponte alla Motta è percorribile con le limitazioni del senso unico alternato e del divieto di passaggio ai mezzi di carico superiori ai 35 quintali, esclusi i mezzi del trasporto pubblico locale.

Per quanto concerne i lavori, è stato costruito un manufatto di calcestruzzo armato lungo circa 9 metri con sezione rettangolare di 3 metri per 2,40. Grazie a questa opera adesso è garantita la continuità del percorso ciclabile della Ciclopista dell’Arno senza interferire con la viabilità esistente. Un percorso di dieci chilometri adatto alle biciclette, ma anche a lunghe passeggiate, che rientra nel progetto della Regione Toscana di una ciclopista dalla sorgente alla foce dell’Arno.
Marco Gargini

Tags: