Città metropolitana, firenze

Tpl, dall’8 gennaio rimodulato il servizio extraurbano tra Firenze, Mugello, Valdisieve e Chianti

Share
CONDIVIDI
giovedì 28 Dicembre 2023

Dall’8 gennaio 2024 scatta una rimodulazione e razionalizzazione di alcune corse extraurbane che collegano Firenze, Mugello, Valdisieve e Chianti. Scoprile tutte.


Dall’8 gennaio 2024 scatta una rimodulazione e razionalizzazione di alcune corse extraurbane che collegano Firenze, Mugello, Valdisieve e Chianti. Si tratta di una riorganizzazione del servizio, prevista al 2° anno del Contratto di servizio regionale, che Città Metropolitana di Firenze e Autolinee Toscane hanno definito considerando anche le nuove esigenze di mobilità dei territori e la presenza di altre modalità di trasporto, ad esempio la sovrapposizione del trasporto ferroviario, con l’obiettivo di garantire una distribuzione equa del servizio Tpl su tutto il territorio.

Dall’8 gennaio le modifiche principali saranno sulle seguenti direttrici:

Barberino – Stabilimento PANNA
Barberino – La Ruzza
Firenzuola – Stabilimento PANNA
Borgo San Lorenzo – Firenze (Via Vaglia)
Saltino – Firenze con limitazione a Pontassieve FS
Vicchio – Gattaia
Greve – Lamole
La rimodulazione del servizio TPL, come si legge in un comunicato stampa della Città Metropolitana di Firenze, è stata preventivamente presentata ai Comuni e prevede un monitoraggio delle modifiche nelle prime settimane di attuazione.

Si invitano i passeggeri a verificare orari, percorsi e opzioni di viaggio presenti dall’8 gennaio direttamente dal sito di Autolinee Toscane, at-bus.it, o tramite app ufficiale “at bus” dove è sempre possibile conoscere, già da ora, le corse e gli orari relativi che saranno in vigore e pianificare il viaggio con il travel planner.
[af]

Tags: