firenze

Tramvia, stop al servizio notturno

Share
CONDIVIDI
mercoledì 28 Ottobre 2020

L’ultimo Dpcm voluto dal Governo, che impone la chiusura di locali e ristorazione alle 18, colpisce anche la mobilità cittadina. A Firenze da venerdì 30 ottobre sarà infatti sospeso il servizio notturno della tramvia nel weekend. A comunicarlo sono stati il gestore del servizio ed il Comune. Venerdì e sabato quindi i tram concluderanno le corse a mezzanotte e mezzo, come gli altri giorni della settimana, invece che alle 2. Il provvedimento è stato deciso alla luce dalle nuove disposizioni del 24 ottobre e va nella direzione di limitare i contatti tra le persone. Si tratta della prima misura che riguarda il trasporto pubblico per cercare di arginare la seconda ondata della pandemia da Covid-19. Il servizio notturno era entrato in vigore lo scorso 9 ottobre, dopo lo stop imposto dal lockdown di marzo. La sospensione rimarrà in vigore fino a nuove disposizioni. Ricordiamo che dallo scorso 14 settembre, in base al decreto su trasporti e scuola che consente di viaggiare all’80% della capienza del mezzo, possono salire a bordo di ogni convoglio fino a 215 persone.
Nicola Giannattasio

Tags: