Città metropolitana

Villa di Mondeggi, aggiudicati i lavori

Share
CONDIVIDI
mercoledì 2 Agosto 2023

Valutate le offerte per le cinque procedure di gara. Il Sindaco Metropolitano: “Prospettiva e respiro alla tenuta che diventerà un riferimento per tutto il territorio. Grazie al Pnrr e ai nostri progetti grandi passi avanti per realizzare il Piano Strategico”.
.
.
La Commissione della Città Metropolitana ha valutato le 14 offerte offerte giunte per cinque procedure di gara attivate per realizzare il ‘Progetto di Rigenerazione territoriale della Tenuta di Mondeggi’, finanziato nell’ambito dei Piani urbani integrati con i fondi del Pnrr e che interessa il restauro di edifici eterogenei (per caratteristiche e dimensioni) e la creazione di invasi e sottoservizi, e ha aggiudicato i lavori.
I dettagli tecnici ed amministrativi su https://www.cittametropolitana.fi.it/appalti-gare-concorsi-ed-espropri/gare-pnrr/

Dunque cinque gli interventi a Mondeggi con conclusione dei lavori entro il 30 giugno 2026: primo intervento, Case Coloniche di Cerreto e Rucciano (durata dei lavori 730 giorni consecutivi); secondo, Case Coloniche di Conte Ranieri e Sollicciano (720 giorni); terzo, Case Coloniche di Pulizzano e Cuculia (980 giorni); quarto, Villa di Mondeggi, giardino, Cappella e Casa del Giardiniere (973 giorni); quinto: Strade, Invasi e sottoservizi (980 giorni).
I fondi per Mondeggi sono pari a € 48.322.854,24 di cui € 44.180.639,12 dal Pnrr. 4.204.303,00 per la progettazione definitiva ed esecutiva grazie ai fondi erogati dal Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’economia e delle Finanze. Anticipate risorse proprie della Città Metropolitana per la realizzazione della fattibilità tecnica e economica per un importo complessivo di euro 422.854,24.
L’investimento per le Case Coloniche di Cerreto e Rucciano è di € 4.815.810,78
per le Case Coloniche di Conte Ranieri e Sollicciano è di € 5.900.964,46
Case Coloniche di Pulizzano e Cuculia: € 6.741.106,73
Villa di Mondeggi, giardino, Cappella e Casa del Giardiniere: € 21.661.889,54
Strade, Invasi e sottoservizi: € 11.077.604,27
Il Progetto risponde ai criteri dei Piani integrati per favorire una migliore inclusione sociale (riducendo l’emarginazione e le situazioni di degrado sociale, promuovendo la rigenerazione urbana attraverso il recupero, la ristrutturazione e la rifunzionalizzazione ecosostenibile delle strutture edilizie e delle aree pubbliche) e sostenere progetti legati alle smart cities, con particolare riferimento ai trasporti ed al consumo energetico.

Tags: