firenze

Una mostra fotografica per ricordare Giorgio La Pira

Share
CONDIVIDI
venerdì 12 Gennaio 2024

L’esposizione itinerante inaugurata alla BibliotecCaNova dell’Isolotto nel centenario della nascita dell’ex sindaco di Firenze

A cento anni esatti dalla nascita di Giorgio La Pira, lo scorso 9 gennaio è stata inaugurata alla BiblioteCaNova dell’Isolotto una mostra fotografica sulla figura del sindaco di Firenze che più di tutti ha lasciato un segno nella storia cittadina. La mostra si focalizza sul primo mandato di Giorgio La Pira come Sindaco di Firenze, dal 1951 al 1957. Sei anni in cui la città affrontò il secondo dopoguerra trasformandosi profondamente. Furono ricostruiti i ponti distrutti dalla guerra, i servizi sociali vennero potenziati e le attività culturali ebbero un nuovo sviluppo. E venne data un’importante risposta al problema abitativo dell’epoca, con l’inaugurazione della città satellite dell’Isolotto. La mostra è curata dalla Fondazione Giorgio La Pira e da Mauro Pagliai Editore, che negli anni hanno continuato a divulgare il messaggio dell’ex sindaco di Firenze attraverso pubblicazioni e iniziative di vario tipo. Sono previsti anche alcuni eventi collaterali. Sabato 20 gennaio, la ‘”Camminata nell’Isolotto storico”, un itinerario alla scoperta della storia urbanistica e architettonica del quartiere. Lunedì 22 gennaio, alla BiblioteCaNova alle 17 ci sarà la restituzione pubblica del lavoro sull’Isolotto realizzato dagli studenti dell’Istituto Comprensivo Calamandrei e dagli studenti dell’ISIS Galileo Galilei. Venerdì 19 e venerdì 26 gennaio, dalle 17 alle 18.30 sarà possibile visitare l’Archivio storico della Comunità dell’Isolotto.
Nicola Giannattasio

Tags: